This article is available in: English FrançaisItaliano

Foto della NASA/Robert Markowitz, pubblico dominio.

L’astronauta Paolo Nespoli ha di recente registrato la sua voce perché fosse utilizzata per la sua pagina su Wikipedia – un piccolo passo per lui, ma un salto enorme per il movimento Wikimedia. Questa è la prima volta che un contenuto nato nello spazio è creato appositamente per Wikipedia.

Paolo, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, ha registrato l’audio mentre si trovava in orbita attorno alla terra a bordo della Stazione Spaziale Internazionale per la missione VITA dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Ma come ha potuto un astronauta dare il suo contributo a Wikipedia viaggiando nello spazio a una velocitá media di 27,724 km/h? Grazie alla collaborazione di molte persone qui a Terra.

A luglio di quest’anno ho incontrato Marco Trovatello (User:mtrova), Communication Officer presso il Centro Europeo Astronauti dell’ESA, dopo aver seguito il suo eccellente lavoro per rilasciare i contenuti dell’Agenzia Spaziale Europea con una licenza Open. Gli ho chiesto di lavorare insieme per creare una registrazione audio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e Marco si è subito reso disponibile. Come potete immaginare la giornata di un astronauta è molto intensa e fitta di impegni ma grazie a Marco e ai suoi colleghi in ESA è stato possibile registrare l’audio e far arrivare i file a Terra (in due versioni: una in ingleseuna in italiano). Marco ha poi caricato i file su Wikimedia Commons dove sono ora a disposizione con una licenza aperta Creative Commons (CC BY-SA 3.0 IGO) per essere usati liberamente sia dagli utenti sia su Wikipedia e Wikidata.

Foto della NASA/Crew of STS-132, pubblico dominio.

Nello spazio nessuno ti puó sentire urlare… ma ora possiamo sentire la tua voce

Ma per quale motivo è importante per Paolo – e per molti altri – registrare la propria voce per Wikipedia e i suoi altri progetti correlati?  Ci puó ad esempio aiutare a pronunciare correttamente il suo nome. (ad esempio i diversi rami della mia famiglia pronunciano il nostro cognome “Mabbett”diversamente). Chiedere ai nostri soggetti, come Paolo, di registrare anche solo poche parole ci aiuta inoltre ad avere un’impressione di come sia la loro voce e permettere cosí ai nostri lettori di riconoscerli se li sentono parlare alla radio.

Questo progetto è iniziato nel 2012 a un meetup Wikipedia a Londra dove ho suggerito di introdurre registrazione audio delle voci dei personaggi presenti su Wikipedia e sulla via di casa, in treno, l’idea ha preso forma in un articolo sul mio blog. Ho poi contattato chi tra i miei contatti sapevo avere una pagina scritta su di loro chiedendogli di registrare un breve audio per iniziare il progetto.

Da allora un gruppo di volontari, me compreso, abbiamo lavorato per aggiungere sempre piú voci fino ad averne centinaia in 24 lingue diverse.
Ci sono attori, personaggi dello sport, premi Nobel, scrittori, partecipanti al concorso Eurovision, Wikimediani e pure astronauti come Charlie Duke della NASA (che ha camminato sulla Luna), il cui audio peró – come tutti gli altri – è stato registrato a Terra. Nel corso degli anni siamo anche riusciti a convincere la BBC a donare con una licenza open (per la prima volta) centinaia di spezzoni dei loro programmi radio.

Ma il nostro progetto non è finito, abbiamo bisogno di molti altri audio in molte altre lingue – e voi potete aiutarci. Se conoscete qualcuno con una voce che lo/la riguarda su Wikipedia (o Wikidata) potete chiedergli/chiederle di registrare il suo audio. Potete trovare le istruzioni sulla pagina del progetto. La registrazione  puó anche essere fatta con un semplice smartphone purché ci si trovi in un ambiente abbastanza silenzioso per cercare di limitare i rumori di sottofondo.

Chissá, magari qualcuno nello spazio ascolterá la vostra registrazione!

Andy Mabbet (User:Pigsonthewing), Wikimedia comunità